Scelta del sesso (PGD)

sessoLa selezione degli spermatozoi è una tecnica di selezione di genere che migliora le possibilità per una coppia di scegliere il sesso dell’embrione.

Una coppia può optare per questa scelta al fine di  evitare alcune malattie genetiche o per favorire un equilibrio famigliare. Prima dell’inseminazione degli ovuli, ha luogo una selezione degli spermatozoi, i quali determinano il sesso della discendenza: si separano quelli con cromosoma X (femminile) da quelli con cromosoma Y (maschile). Questa selezione si distingue dal PGD (diagnosi genetica pre-impianto) in cui un embrione fecondato si sceglie per cessione o trasferimento nell’utero in base al sesso.

La tecnica di selezione degli spermatozoi può anche essere usata per prevenire le malattie legate al cromosoma X (come l’emofilia, la distrofia muscolare di Duchenne, la sindrome di Lesh-Nyhan e il ritardo mentale legato al cromosoma X) che si manifestano con maggiore frequenza solo nei figli maschi. Dando alla luce una femmina, una coppia con rischio di malattie legate al cromosoma X può ridurre le possibilità per i suoi  discendenti della manifestazione della malattia

^