Donatore di sperma

Tutte quelle persone che stanno avendo problemi di infertilità maschile (come per esempio varicocele, basso numero di spermatozoi, bassa mobilità) o lo richiedano per qualsiasi altro motivo, hanno a loro disposizione le note banche del seme.

donatoredispermaAnche i donatori di sperma offrono la possibilità di essere madri a donne single o coppie di  donne che desiderino concepire un bambino. In questi casi la maggioranza delle banche del seme offre informazioni sul donatore, comprese quelle caratteristiche come l’altezza, il peso, la razza, colore degli occhi e colore dei capelli. Queste informazioni sono molto
simili a quelle che si offrono a chi deve scegliere una donatrice di ovuli.

I presupposti per la donazione di sperma sono i seguenti:

  • coppie eterosessuali, in cui l’uomo abbia impedimenti medici per apportare il  proprio carico genetico.
  • donne single o coppia di lesbiche.
  • uomo single con impedimenti medici per apportare l proprio carico genetico.
  • coppia gay in cui entrambi presentino impedimenti medici per apportare il loro carico genetico.

I metodi di preparazione dello sperma sono studiati per migliorare la funzione spermatica e aumentare le possibilità di concepimento. In questo modo, si ottengono le massime
garanzie affinché gli spermatozoi siano pronti per essere utilizzati in alcune parti dei trattamenti di infertilità come la fecondazione in vitro, l’inseminazione artificiale e altre tecniche di riproduzione assistita. Questi metodi sono:

Il lavaggio dello sperma. E’ un trattamento che aumenta la mobilità dello sperma mediante l’eliminazione del liquido seminale, compresi gli spermatozoi immobili e altri  prodotti chimici che possono danneggiare la fecondazione.  Il lavaggio dello sperma è anche una buona opzione quando un uomo è HIV positivo, riducendo così il rischio di trasmissione alla donna. Si realizza mediante l’uso di una centrifuga per separare gli spermatozoi dal plasma seminale. Lo sperma sano più mobile si utilizza per fecondare le cellule dell’ovulo della donna. Dopo il lavaggio dello sperma  aumentano considerevolmente le probabilità di gravidanza, così da assicurare l’utilizzo per la fecondazione solo degli spermatozoi attivi e sani.

La crioconservazione del seme consiste nel raccogliere e congelare spermatozoi di alta qualità per un loro uso successivo. Durante questo trattamento, lo spermatozoo si  raccoglie e si mescola mediante un processo di congelamento che permette agli spermatozoi di sopravvivere al processo di congelamento stesso. In questo modo si offre agli uomini che desiderino sottoporsi a una futura vasectomia, di optare per il trattamento di crioconservazione anticipatamente per assicurarsi di avere spermatozoi attivi per un loro uso nel futuro, se fosse necessario.

Presupposti della crioconservazione dello sperma:

  • prima di trattamenti relazionati con un cancro
  • prima di operazioni chirurgiche ai testicoli e alla prostata
  • prima di una vasectomia
  • prima di un qualsiasi futuro procedimento di fertilità
  • in caso di partecipazione ad occupazioni ad alto rischio
  • per pazienti con oligospermia (basso numero di spermatozoi)
^