Donazione di embrioni. Adozione di embrioni

donacionediembrioniLa donazione di embrioni è un procedimento grazie al quale i pazienti decidono di “adottare” embrioni provenienti da altre coppie che si sono sottoposte con successo a tecniche di riproduzione assisitita e che decidono di donarli a persone che hanno necessità riproduttive. Se la donazione degli embrioni è in forma anonima la somiglianza dei tratti, gruppo sanguigno e RH non sempre sarà possibile. Se al contrario, le parti decidono di farlo in forma aperta, i futuri genitori potranno accedere a maggiori informazioni su di loro.

Tutti questi embrioni sono stati sottoposti a un previo processo di congelamento, per il quale il tasso di successo diminuisce leggermente in ogni caso. Però se questi embrioni sono trasferiti da madri surrogate (ventre in affitto) che non presentano nessun problema di fertilità e sono state previamente preparate per il trasferimento di embrioni, la percentuale di successo aumenta considerevolmente.

Facciamo affidamento su due tipi di embrioni congelati:

1.- Quelli provenienti da pazienti sani, che hanno realizzato con successo un trattamento di Fecondazione In Vitro e che non vogliono avere altri figli.

2.- Embrioni formati da donatrici di ovuli e di sperma giovani, minori di 30 anni, che erano stati creati per programmi di gestazione per sostituzione e che, una volta ottenuto il risultato, i futuri genitori hanno ceduto ad altre famiglie.

La legge di riproduzione assistita in California, in relazione al destino degli embrioni congelati, permette tutte le opzioni possibili: donarli alla ricerca, donarli ad altri pazienti, impiantarli alla propria donna, utilizzarli in un programma di gestazione per sostituzione o distruggerli.  La cosa meravigliosa nella maggior parte dei casi è che le coppie che li donano empatizzano con la situazione di altre persone che hanno ancora il sogno di diventare genitori e nella maggioranza dei casi sono soliti cedere i propri embrioni in adozione. Sono minimi i casi in cui si lascia questa scelta al centro di fertilità.

Uno dei principali obiettivi che perseguono i programmi di adozione degli embrioni è salvarli dalla ricerca scientifica con cellule madri. Sono molti i governi di diversi paesi che hanno approvato la possibilità per gli scienziati di utilizzarli per le loro ricerche.

Le persone che hanno deciso per questa nuova opzione all’interno della riproduzione assistita, sono molto diverse: coppie con problemi di fertilità, persone single, persone che hanno perso un figlio e anche coppie fertili che hanno già figli e per ragioni etiche adottano questa nuova forma di paternità, per dare una possibilità a un embrione avanzato ed evitare il suo utilizzo a fini di ricerca. Alcune di queste persone hanno potuto scegliere per l’impianto di un embrione o ricorrere a una madre in affitto.

Grazie ai vantaggi che permette la legge sulla riproduzione assistita nello stato della California e in altri stati degli USA, i pazienti provengono da differenti paesi e questo eviterà che i fratelli possano incontrarsi tra loro in futuro. Insieme ai centri di fertilità con cui collaboriamo possiamo facilmente evitare queste eventualità, dato che aiutiamo pazienti da tutto il mondo.

Ciò è un vantaggio per tutti e senza dubbio permetterà di dare accoglienza agli embrioni che rimangono congelati.

Un altro aspetto da evidenziare è che il trattamento, non richiedendo la selezione di una donna donatrice o un uomo donatore, così come la realizzazione della FIV, presenta un costo economico molto minore.

Il fine dei nostri programmi è offrire a tutti questi embrioni la possibilità di VIVERE, di aiutarli a trovare una famiglia e costruire una nuova famiglia felice.

E’ importante sottolineare che il tempo di attesa che questi programmi richiedono dipenderà dalle caratteristiche che i futuri genitori richiederanno, come il colore dei capelli, razza, sesso, etc… Negli Stati Uniti la selezione del sesso è una cosa normale nei programmi di riproduzione assistita ed è contemplato dalla legge.

E’ giusto inoltre specificare come donazione e adozione di embrioni a livello medico siano da considerarsi la stessa cosa, ma non a livello legale: nella “donazione di embrioni”, questi provengono da coppie che li hanno ceduti espressamente e che hanno firmato perché vengano destinati ad altre coppie o persone single. Nella “adozione degli embrioni” la coppia non ha scelto la destinazione degli embrioni e la clinica si trova legalmente in loro custodia.

L’adozione di embrioni e la donazione di embrioni congelati e avanzati dai trattamenti di riproduzione assistita, sono ottime soluzioni per sviluppare migliaia di VITE.

^