Domande frequenti

Che cos’è una madre in affitto?pregunte

E’ la donna che porta avanti una gravidanza per conto di una coppia o di un individuo. Unamadre sostituta (o in affitto) può ricevere l’embrione dei futuri genitori o può essere fecondata artificialmente con gli spermatozoi del membro maschile della coppia. Quando nasce il bambino, la madre sostituta lo cede alla coppia. L’affitto dell’utero presenta gravi problemi legali per i genitori e la madre gestante se non lo si fa in un paese dove sialegale e tollerato.

Posso fare un contratto per un ventre in affitto solo negli Stati Uniti?

La cosa più solita è rivolgersi in paesi dove la maternità surrogata abbia una protezione giuridica. Questa condizione è possibile in paesi come Russia, India, Canada, Israele, Grecia, Nuova Zelanda, Sudafrica o Ucraina. Però il posto dove vi è maggior sicurezza giuridica e dove c’è più varietà di agenzie è nello stato della California, negli Stati Uniti.
Altri paesi stanno già considerando di prevedere questa forma di maternità.

Quali costi saranno a carico dei futuri genitori?

I futuri genitori si faranno carico di tutti i costi necessari che siano in relazione con il programma di affitto del ventre, compresi, tra gli altri, tutti i costi medici che non siano coperti da assicurazione, gli onorari degli avvocati che valutano e negoziano l’accordo d’affitto del ventre, tutti i costi di assistenza psicologica, i costi di controllo per i prori figli e il proprio lucro cessante.

La donazione degli ovuli è anonima o possiamo conoscere la donante?

Molti dei programmi di donazione degli ovuli sono totalmente anonimi, però ciò non impedisce di accedere a un database con notizie affidabili al 100% di tutte le donatrici.
Qualora i futuri genitori volessero conoscere personalmente la donatrice, e se c’è un accordo da entrambe le parti, questo non è mai un problema.

Posso fare un contratto con una madre in affitto, essendo io una persona single?

Sì, lo stato civile in questi casi non è un problema. Possono fare un contratto di maternità surrogata coppie eterosessuali, coppie omosessuali (di soli uomini o di sole donne) e indifferentemente donne e uomini single di qualsiasi condizione sessuale.

Come si scelgono la madre surrogata e i futuri genitori?

La scelta arriva da entrambe le parti. Una volta che si è decisi ad iniziare il progetto, entrambe le parti potranno avere accesso a un profilo dove si possono far conoscere dettagli personali e privati dei futuri genitori così come della madre surrogata, aiutando così la scelta. Anche col nostro appoggio e con quello dei nostri collaboratori faremo tutto il possibile per abbinare coppie e individui con madri in affitto che condividano gli stessi valori e interessi generali.

Cosa succede una volta che c’è l’accordo tra i futuri genitori e la madre surrogata?

Una volta accertata per entrambe le parti la volontà di lavorare insieme, si redige il contratto di affitto del ventre e tutte le parti lo analizzano. I futuri genitori si fanno carico degli onorari dell’avvocato della madre surrogata che analizzerà il contratto. Una volta che tutti mostrano il proprio parere favorevole sui termini dell’accordo, le parti firmano il contratto.

Dobbiamo viaggiare? E se sì per quanto tempo?

Si dovrà viaggiare per gli Stati Uniti inizialmente per apportare il proprio carico genetico o per conoscere tutti i professionisti con i quali lavoriamo. Se fosse possibile, è raccomandabile viaggiare nuovamente fino alla metà del processo. Infine, l’ultimo viaggio è quello che avviene poco tempo prima della nascita del bambino che potrà tornare a casa con i suoi genitori. Il tempo del primo viaggio oscilla tra gli 8 e i 10 giorni mentre la seconda volta si è soliti allungare la permanenza tra le 2 e le 3 settimane.

E’ necessaria la presenza dei futuri genitori nelle differenti fasi del programma?

Una volta iniziato il programma, potranno trovarsi a fare importanti visite mediche e in quelle altre occasioni, come deciso nel contratto. Durante lo svolgimento del processo i futuri genitori e la madre sostituiva possono accordarsi per incontrarsi quando lo vogliano.

Dove avverrà il parto?

Il parto avverrà nell’ospedale scelto dalla madre surrogata in funzione della vicinanza alla sua residenza (anche se anche i futuri genitori hanno il diritto di dare la propria opinione, sempre che sia ragionevole)

Che cosa succede dopo la nascita del bambino?

Una volta che venga consegnato il corrispondente certificato di nascita del bambino, viene emesso il suo passaporto. In seguito, i genitori potranno ritornare insieme a loro figlio nel loro paese d’origine.

Si può mantenere il contatto tra la madre surogata e i genitori e il bambino?

Dipenderà dalla volontà di entrambe le parti e questa possibilità può essere inserita nel contratto.  La nostra esperienza ci porta sempre a cercare di abbinare madri sostitutive e futuri genitori che abbiano le stesse aspettative sul contatto dopo la nascita.

Quanto costa il processo di maternità surrogata?

Per poter rispondere a questa domanda che, logicamente, ci viene posta tante volte, è opportuno ricordarvi che le caratteristiche di ogni futuro genitore sono da tenere in conto
per determinare la logistica che si porrà in essere. Perché tutti possiamo intenderci, facciamo quattro casi di futuri genitori:

Primo caso: futuri genitori, coppia eterosessuale, che apportano il loro carico genetico, sia ovuli che sperma, e che hanno solo bisogno di una madre surrogata.

Secondo caso: un uomo single che apporta il suo carico genetico e che necessita logicamente di una donatrice di ovuli così come di una madre surrogata.

Terzo caso: una coppia di uomini in cui entrambi apportano il proprio carico genetico e che necessitano logicamente di una donatrice di ovuli come di una madre surrogata.

Quarto caso:  un ragazzo che è portatore di HIV e che necessita di un lavaggio di sperma per poter apportare il suo carico genetico, di una donatrice di ovuli e di una madre surrogata.

E’ evidente che per ogni caso, la struttura del processo e la logistica che si deve avviare è differente l’una dall’altra e perciò i costi saranno diversi. Con questi esempi, intendiamo dimostrare che il prezzo varierà in funzione delle caratteristiche specifiche di ogni futura famiglia. Per questi motivi, il prezzo può oscillare approssimativamente tra i 75.000 e i 120.000 euro.

Quando possiamo iniziare il processo dal momento in cui prendiamo la decisione?

Collaboriamo con diversi professionisti nell’ambito della gestazione per surrogazione, quindi non esiste un tempo di attesa.

Quanto tempo può durare tutto il processo?

Non si può garantire un tempo esatto di tutto il processo perchè dipende da molti fattori, però si potrebbe dare come tempo medio tra i 15 e i 18 mesi, tenendo conto che all’interno di questo tempo sono compresi i 9 mesi di gravidanza.

Nel prezzo di tutto il processo sono inclusi i costi per viaggi e permanenza?

No, nessuna agenzia comprende nel proprio preventivo i costi dei viaggi e di permanenza, che sono a carico dei futuri genitori. Sarà nostra preoccupazione, come consulenti, organizzare i viaggi e tentare di ridurre al minimo i loro costi facendo una buona pianificazione.

Ci aiutate in tutto il processo o ci assistite solo all’inizio?

Tutti i nostri clienti possono contare sulla nostra assistenza, gestione o coordinamento per tutto il tempo in cui dura il processo. Sarete supportati da un’équipe di avvocati altamente qualificati nel programma di gestazione per surrogazione.

Quali sono i vantaggi nel farsi assistere da voi?

Sono all’incirca un centinaio i professionisti che offorno i propri servizi attraverso Intenet e le informazioni sono veramente tante e varie: questo in molti casi può aumentare le difficoltà al momento di prendere una decisione.
Comunque, nonostante tutte le informazioni reperibili su Internet, esistono numerose e difficili domande che possono sorgere durante tutto il processo: per tutto questo, la nostra assitenza può essere di grande aiuto durante tutte le fasi del processo di gestazione per sostituzione. La nostra assistenza si estende inoltre a tutti quei genitori che abbiano già iniziato un programma di gestazione per sostituzione e che credano utile e conveniente il nostro aiuto.

State molto attenti a questa sezione perché regolarmente andremo ad ampliare le informazioni per soddisfare tutte quelle persone che desiderino iniziare un programma di  gestazione per surrogazione.

^